Basket: Bruno Cerella dell’Olimpia Milano in visita a Castello Brianza!

Il giocatore di basket Bruno Cerella, in forza alla squadra Olimpia Milano, sarà presente nel pomeriggio di lunedì 14 dicembre alle ore 15.00 presso il nostro centro sportivo Don Giovanni Branca, in via Roma, 24 a Castello di Brianza (LC).

All’incontro sono stati invitati i ragazzi delle scuole oltre che tutti gli amanti dello sport in genere.

Bruno Cerella è un giocatore argentino con passaporto italiano che ha giocato a Varese ed è attualmente in forza all’Olimpia Milano con cui ha anche vinto uno scudetto.

Bruno-Cerella-EA7

Bruno è un campione che sa distinguersi sia in campo che fuori dal campo: lo scorso anno infatti Cerella ha vinto il premio “Altro pallone” per il suo progetto Slums Dunk. 

Slums Dunk costituisce una storpiatura del termine slam dunk (schiacciata) dove slum significa baraccopoli. Slums Dunk mira a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nella aree economicamente e socialmente degradate dell’Africa.

Nel 2014 Slums Dunk ha costruito il suo primo campo di pallacanestro nella baraccopoli di Mathare, Nairobi (Kenya). A Mathare si stima vivano 95.000 persone schiacciate in 1,5 kmq, il 50% della popolazione è composta da giovani con meno di 18 anni che risiedono in condizioni d’isolamento, con accesso limitati ai servizi primari come acqua, elettricità e servizi igienici. In tutta la baraccopoli non ci sono altri campi di pallacanestro. Slums Dunk ha attivato una scuola di minibasket che coinvolge 100 ragazzi, garantisce il libero accesso al campo da basket e supporta l’educazione ai life skills in 10 scuole informali della baraccopoli di Mathare con il coinvolgimento di circa 1.000 ragazzi under 15. L’idea di Slums Dunk è quella di replicare ed espandere le attività in altre zone degradate d’Africa.

Per noi della Polisportiva Castello Brianza un bel momento di sport “non giocato sui campi” ma significativo e utile per la crescita dei nostri giovani.