Castello Brianza: 1.800 podisti alla Marcia sull’Alpe e il S.Genesio. Un successo la 16° edizione.

Numeri da record alla 16° Marcia sull’Alpe e il San Genesio, che è andata in scena domenica mattina a Castello Brianza.
Al via, fissato presso il centro sportivo e oratoriano “Don Giovanni Branca”, sono stati registrati ben 1800 iscritti provenienti dalle province di Lecco, Monza e Brianza, Milano e anche Bergamo.

Gli organizzatori e lo staff della Polisportiva Castello

La manifestazione podistica, aperta a singoli marciatori e a gruppi di podisti, è stata organizzata come di consueto dal Gruppo Sportivo Avis di Oggiono e dalla Polisportiva Castello di Brianza con il patrocinio dell’amministrazione comunale ed in collaborazione con alcune associazioni del territorio: Foglia Verde, Gruppo Alpini e volontari della Protezione Civile comunale.


“Siamo molto soddisfatti di questa mattinata, anche perché il tempo è stato favorevole. Sono state apprezzate le bellezze del territorio, che si presentava con i suoi colori autunnali. Grazie a tutti i partecipanti, agli sponsor che come sempre ci sostengono e agli oltre cinquanta volontari che hanno garantito assistenza e sicurezza lungo i diversi tragitti. Questa manifestazione fantastica è riuscita ancora una volta a mettere in movimento un paese, a coinvolgere dai più piccoli ai non più giovani. E’ stato bello anche vedere la presenza di gruppi preparati, ma anche di persone il cui unico scopo era quello di trascorrere una domenica all’insegna dello sport e dell’amicizia. Correre e camminare fanno bene alla salute e allo stare insieme”: è il commento di Giuseppe Pirovano, presidente della Polisportiva castellese.

La marcia podistica ha preso il via alle prime ore del mattino. I partecipanti hanno potuto liberamente scegliere tra cinque tipi di percorso, di diversa lunghezza: 4, 8, 16, 23 e 30 Km.

Intorno alle 10.30 si è svolta, presso il punto di partenza e di arrivo, la consegna dei premi ai gruppi che hanno partecipazione alla manifestazione ludico-podistica con il maggior numero dei partecipanti.
La premiazione è stata però anticipata da un minuto di silenzio in memoria delle vittime degli attentati di Parigi.

I famigliari di Adalberto Panzeri e di Enzo Brambilla, con gli Amici di Marco Donizetti, hanno poi conferito i trofei ai tre gruppi più numerosi. Dopo l’A.S.D. Marciacaratesi con 87 podisti, si sono classificati il G.S. Ul Gir De Munt (76) e il G.S. San Francesco Desio (54). Tutte le diverse “squadre” hanno comunque ricevuto in dono cesti assortiti e cassette di mele.

Ecco la classifica dei gruppi, che hanno partecipato alla 16° Marcia sull’Alpe e il San Genesio:

castello_marcia7

Articolo liberamente tratto da: http://www.casateonline.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>