Castello Brianza: oltre 2mila podisti alla 17° Marcia sull’Alpe e il San Genesio. Un vero successo.

Record di presenze domenica mattina a Castello Brianza per la 17° Marcia Sull’Alpe e il San Genesio. Ben 2090 podisti si sono presentati al via presso il centro sportivo intitolato a don Giovanni Branca, aderendo così con entusiasmo alla manifestazione sportiva organizzata dalla Polisportiva Castello Brianza in collaborazione con tutte le associazioni del paese (Gruppo Alpini, Foglia Verde, Gruppo Comunale di Protezione Civile e gli Amici di Adelio) per fare sport, stare in compagnia e anche ricordare gli amici che non ci sono più.

castello_marcia1

“La giornata favorevole ha fatto da cornice a una delle camminate e corse più rappresentative del circuito Fiasp. I percorsi hanno regalato delle belle soddisfazioni ai partecipanti” il commento di Giuseppe Pirovano, presidente della Polisportiva.
Suggestivi i tracciati di 23 e 30 chilometri lungo tutto il Monte di Brianza fino alla sua sommità: l’Alpe e il San Genesio. In tanti hanno però preferito i percorsi più semplici di 4, 8 o 16 Km tra il verde delle colline brianzole. “Questa gara ha sempre il suo fascino non solo dal punto di vista atletico, ma soprattutto per la territorialità e i colori autunnali che sa regalare ai corridori” ha aggiunto Pirovano.

castellomarcia2

Quest’anno sono state registrate ben 500 presenze in più rispetto alla scorsa edizione, come ha confermato il vero ideatore e il factotum della manifestazione: Andrea, per tutti Andreino, Cattaneo.

“Dobbiamo ringraziare sicuramente tutti gli sponsor e le associazioni di Castello, che nei loro compiti specifici hanno offerto un grandissimo contributo per la buona riuscita della gara. L’aggregazione e un grande impegno profuso da tutti ha permesso il buon esito della giornata. Un ringraziamento doveroso va anche al parroco, don Giorgio Salati, che ci ha concesso l’utilizzo del centro sportivo parrocchiale che ormai da quasi vent’anni ospita la manifestazione” hanno infine ricordato gli organizzatori.

castello_marcia3

Dopo le partenze libere tra le 7.30 e le 9 del mattino, intorno alle 10 si sono tenute le premiazioni dei gruppi più numerosi. Ad aggiudicarsi la prima coppa, intitolata alla memoria di Adalberto Panzeri, l’A.S.D. Marciacaratesi con ben 90 partecipanti. Al secondo posto, premiato con il trofeo Enzo Brambilla, il G.S. ‘Ul gir de Munt’ con 73 iscritti alla manifestazione podistica. Terzo classificato il G.S. San Francesco con 37 presenze. I Marciatori di Desio, arrivati quarti con 34 podisti, si sono invece aggiudicati la coppa alla memoria di Marco Donizetti.

Ceste, ulteriori trofei e casse di mele sono state offerte ad altri 16 gruppi in gara. Per tutti i partecipanti, al termine della camminata, vi era la possibilità di rifocillarsi con tè caldo e dolci.

Articolo liberamente tratto da: http://www.casateonline.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>