Europei Atletica 2016: storico bronzo dalla 4×400 m femminile. Staffetta in finale anche grazie ad Elena Bonfanti.

La brianzola dell’Atletica Colombo Lecco è stata l’ultima frazionista della 4×400 m azzurra nella semifinale di sabato 9 luglio.Ottima prestazione nel primo pomeriggio di sabato 9 luglio per Elena Bonfanti, la velocista dell’Atletica Lecco Colombo, in gara agli Europei di Amsterdam con le compagne della staffetta 4×400 m.

Le azzurre chiudono la propria semifinale al terzo posto. Con la campionessa Libania Grenot tenuta a riposo dopo l’oro nei 400 m, l’Italia schiera, oltre alla lecchese, Maria Benedicta Chigbolu, Chiara Bazzoni, entrambe dell’Esercito, e Maria Enrica Spacca della Forestale.

Staffetta_4x400

Le azzurre con Elena Bonfanti seconda da sinistra.

Nell’ultima giornata di gare, andata in scena domenica 10 luglio, la staffetta azzurra, dopo anni alla ricerca di questo risultato, riesce a cogliere uno storico bronzo a livello continentale.

Maria Benedicta Chigbolu, Maria Enrica Spacca e Chiara Bazzoni lanciano la gara riuscendo a rimanere con il gruppo delle inseguitrici, Gran Bretagna e Francia davanti ed inarrivabili, per poi lasciare il testimone alla medaglia d’oro della gara individuale Libania Grenot che dopo aver scalpitato per 300 m mette la freccia nell’ultimo rettilineo per tagliare il traguardo il terza posizione (3’27″49). Sul podio naturalmente anche Elena Bonfanti, che il giorno precedente aveva contribuito all’accesso in finale della staffetta.